Porcellana vs Bone China: quale frattura di meno?

Navigazione

  1. Storia e origini
  2. Composizione e processo di fabbricazione
  3. Proprietà fisiche e differenze di microscala
  4. Durevolezza, forza e duttilità
  5. Appello estetico e flessibilità del design
  6. Cura e manutenzione
  7. Impatto ambientale e sostenibilità
  8. Conclusione

La porcellana ossea e la porcellana sono state popolari negli Stati Uniti e in Europa per molti secoli. Sono materiali belli e molto utili utilizzati ogni giorno nelle famiglie di tutto il mondo. Ognuno ha i suoi meriti, ma quando si tratta di durezza e capacità di resistere alla rottura, qual è la scelta migliore? In questo articolo, lo farete Impara molto su porcellana e bone china Per prendere una decisione informata su quale sia la migliore per le tue esigenze.

Storia e origini

La porcellana è stata fabbricata per la prima volta nell'antica Cina Piu' di mille anni fa. Ha rapidamente guadagnato la reputazione di essere estremamente bello ma anche una merce molto pratica nella vita di tutti i giorni.

Non passò molto tempo prima che la popolarità della porcellana iniziasse a diffondersi più lontano, con gli europei particolarmente affascinati. Ha iniziato a dimostrarsi in tutto il mondo come un materiale straordinario.

Desiderosi di replicare il successo cinese con la porcellana, gli europei hanno cercato di realizzare la propria versione più vicino a casa. Mentre all'inizio trovavano difficile il compito, alla fine trovarono il successo e iniziarono a produrlo da soli. La riduzione dei costi di trasporto ha ridotto il prezzo della porcellana, dimostrando un altro aumento di popolarità.

MALACASA Lotus 16 Piece Bone China Dinnerware Set

In Inghilterra, nel XVIII secolo, gli artigiani cercarono di sviluppare una ceramica che potesse rivaleggiare con la porcellana cinese. Il loro lavoro ha dato i suoi frutti, dando vita a un nuovo materiale chiamato bone china. Questa nuova porcellana conteneva una polvere a grana fine derivata da ossa di animali; questo era noto come cenere ossea. È stata l'inclusione della cenere ossea nella miscela che ha dato il nome alla bone china, ma anche la sua traslucenza e il carattere bianco. Questo aspetto lo distingueva dalle altre ceramiche.

La bone china ha rivoluzionato l'industria della ceramica. T L'élite al potere inglese È stato conquistato dal suo Notevole forza e look eleganti . Negli anni seguenti, la bone china divenne il segno distintivo del lusso e della raffinatezza. Diverse famiglie reali e aristocratici hanno scelto la bone china per le loro case e palazzi.

Composizione e processo di fabbricazione

Quando Porcellana di fabbricazione , I produttori mescolano argilla caolino, feldspato e quarzo, quindi accendono la porcellana ad alte temperature. Questo processo di vetrificazione produce un materiale duro, bianco e leggermente traslucido.

La porcellana ossea comprende circa il 30% di cenere ossea, caolino e feldspato; vanta una qualità traslucida unica che spesso supera la porcellana.

Proprietà fisiche e differenze di microscala

Oltre il suo corpo denso e le tonalità sottili, la microstruttura della porcellana rivela particelle più grandi e meno disperse. Questa caratteristica contribuisce alla sua robustezza e forza.

La cenere ossea in Cina conferisce un'ombra più bianca rendendola più traslucida. Al microscopio, la bone china mostra porosità, influenzando le sue proprietà distinte.

Durevolezza, forza e duttilità

Quando si valutano le ceramiche, soprattutto per uso quotidiano o oggetti da collezione, è fondamentale comprenderne le proprietà meccaniche. Accade spesso che durata, resistenza e duttilità siano fattori primari nel determinare la durata della vita e la resilienza di questi materiali. Diamo un'occhiata più da vicino sia alla porcellana che alla bone china.

Porcellana

La porcellana ha una meritata reputazione di forza e durata. Gli oggetti in porcellana sono molto densi; questo è il risultato delle temperature molto elevate alle quali vengono fabbricati. La forza della porcellana assicura che possa resistere a forze e pesi significativi prima di rompersi. Ciò ha senso se si considera che la porcellana viene utilizzata sia nei pavimenti che negli articoli alimentari.

MALACASA Flora Marble Pink 26 Piece Porcelain Dinnerware Set

Sebbene sia un materiale forte, la resistenza della porcellana agli urti e agli impatti può variare. Nonostante la sua forza, può anche essere fragile. Ciò significa che possono svilupparsi trucioli e crepe, soprattutto se sottoposti a impatti improvvisi.

Uno dei grandi punti di forza della porcellana è la sua capacità di resistere a temperature molto elevate. Questo lo rende una scelta ideale in cucina e proviene dal processo di vetrificazione. I consumatori possono utilizzare la porcellana in lavastoviglie, forni e altri ambienti in cui può essere riscaldata.

Bone China

  • Duttilità: la caratteristica principale della bone china è la sua duttilità. A differenza della porcellana, che è più rigida, la bone china ha una certa elasticità alla sua struttura. Ciò significa che quando viene applicata la forza, invece di rompersi o scheggiarsi immediatamente, potrebbe deformarsi o piegarsi leggermente. Questa proprietà rende la bone china più indulgente per colpi o cadute accidentali.
  • Elasticità ed estensibilità: i termini potrebbero sembrare tecnici, ma in sostanza si riferiscono alla capacità di bone china di allungarsi (in una certa misura) senza rompersi. Questa proprietà è particolarmente utile nella prevenzione delle fratture. Se hai mai notato che un piatto di bone china cade e non si frantuma immediatamente, questa elasticità ed estensibilità sono in gioco.
  • Assorbimento di porosità e impatto: in precedenza, abbiamo toccato la porosità microscopica della bone china. Questa funzione non è solo per lo spettacolo. I minuscoli pori della bone china possono assorbire parte dell'energia dagli impatti, distribuendola e riducendo le possibilità di frattura. Assomiglia a come una spugna potrebbe assorbire uno shock, mentre un blocco solido potrebbe non farlo.
  • Mentre la porcellana impressiona per la sua pura resistenza e durata termica, bone china contrasta con la sua duttilità e assorbimento degli urti. Dal punto di vista della durabilità, la scelta tra i due dipende spesso dallo specifico scenario del caso d'uso. Per gli oggetti che potrebbero subire frequenti colpi o cadute, potrebbe essere preferibile la natura indulgente della bone china. Al contrario, per applicazioni in cui la resistenza assoluta e la resistenza termica sono fondamentali, la porcellana potrebbe essere la scelta migliore.

Appello estetico e flessibilità del design

La forza naturale della porcellana si presta a una vasta gamma di possibilità di design. Può essere trovato con motivi belli e intricati attraverso disegni audaci e moderni.

MALACASA Elvira Marble Grey 30 Piece Porcelain Dinnerware Set

I pezzi di bone china sono spesso riccamente decorati con pennellate raffinate ed eleganti. Questo li rende uno dei preferiti nei set da pranzo di lusso e di fascia alta.

Cura e manutenzione

Per prenderti cura della tua porcellana, dovresti sempre lavarla con un detergente delicato ed evitare di usare scrubber abrasivi. Le spugne delicate sono sempre la scelta migliore e, sebbene possano resistere all'acqua calda in lavastoviglie, è bene sbagliare sul lato sicuro e lavare a mano.

La bone china richiede sicuramente una manipolazione più attenta. L'opzione sicura è evitare le microonde e lavare sempre a mano. In questo modo, la tua bone china durerà per le generazioni a venire.

Impatto ambientale e sostenibilità

La porcellana può essere una scelta eccellente per chi è attento all'ambiente. Mentre il processo di produzione richiede molta energia, con temperature elevate richieste, il prodotto risultante è forte e durevole. Ciò tende a portare a una lunga durata, diminuendo gli sprechi nel tempo.

L'uso della cenere ossea in bone china ha anche i suoi vantaggi, in quanto fa buon uso di un sottoprodotto dell'industria della carne. Questo potrebbe essere un punto da considerare per i vegetariani, ma è certamente una caratteristica di riciclaggio interessante che si aggiunge alla natura sostenibile della bone china.

Conclusione

Nella resa dei conti porcellana contro bone china, entrambi i materiali presentano argomenti convincenti. La porcellana impressiona per la sua pura forza, mentre la duttilità della bone china offre un diverso tipo di resilienza. La scelta tra i due spesso si riduce alle preferenze individuali, all'estetica e all'uso previsto. Con la cura adeguata, entrambi promettono di essere tesori duraturi in qualsiasi collezione.